Opzioni 100 Pratiche Parte 3,

Pensioni e previdenza: le ultime novità

Quota e Opzione Donna sono le due misure che, insieme al blocco dei requisiti per la pensione di vecchiaia, sono state introdotte nel per agevolare il collocamento in quiescenza per lavoratori e lavoratrici.

opzione arancione fare un capodanno veloce

Prendiamo come esempio un lavoratore che compie 62 anni nel marzo e che ha già raggiunto i 38 anni di contribuzione. In realtà, se proprio vogliamo essere precisi, questa misura per il pensionamento anticipato delle donne è valida per il è questo, infatti, il termine entro il quale le lavoratrici devono aver maturato i 35 anni di contribuzione previsti dalla misura, oltre ad aver compiuto i 58 anni uno in più per le autonome di età.

Ci sono finestre mobili sia per Quota che per Opzione Donna, ma di durata differente: Quota 3 mesi per i dipendenti del settore privato, 6 mesi per gli statali; Opzione Donna: 12 mesi per le subordinate, 18 mesi per le autonome.

come gestire correttamente le opzioni binarie statistiche delle transazioni di opzioni binarie

Quindi è molto probabile che ritardando la presentazione della domanda oltre le scadenze previste la finestra mobile si sia già aperta: in quel caso, quindi, la pensione decorre dal mese successivo a quello di presentazione della domanda.

discussioni